Librar Cornedo 2022

Librar Cornedo 2022

 

Programma

 

Venerdì 10 giugno 2022

 

Ore 18.30 – Parco Comunale Pretto-Cassanello

INAUGURAZIONE DI LIBRAR CORNEDO

Saluto e taglio del nastro con le autorità presenti.

Al via la seconda edizione di Librar Cornedo.

 

 

Ore 19.00 – VELA DEI LETTORI

UMBERTO MATINO presenta PALLADIO – Ed. Biblioteca dell’Immagine

Il primo crudele omicidio avviene nella famosa villa di Palladio, la Rotonda, ma quel delitto è solo il primo di una serie che le indagini dovranno decifrare, in un crescendo di colpi di scena. Il profilo del colpevole è sfuggente e anche le tracce da seguire si rivelano labili. La vicenda si svolge nell’autunno del 1980, in una regione nella quale alle antiche ville palladiane si sono via via affiancati i tanti capannoni industriali. Sarà proprio scavando a fondo in quella terra, sospesa tra smisurata bellezza e degrado incalzante, che gli investigatori troveranno la chiave per risolvere i delitti.

 

 

Ore 21.00 – VELA DEI LETTORI

I PICCOLI MAESTRI di Luigi Meneghello

Spettacolo teatrale ispirato all’opera del grande scrittore vicentino realizzato dalla compagnia teatrale Matricola Zero di Padova.

Sabato 11 giugno 2022

Ore 10.00 – VELA DEI LETTORI

GIANNI LORENZI presenta STELLE NELLA VALLE – Ed. David and Matthaus

Frammenti d’infanzia da un mondo perduto

Metà degli anni Settanta: un bambino nato e cresciuto in Svizzera, si trova a sei anni a vivere in un paesino dell’alta Val d’Astico. Lì scopre un mondo meraviglioso, una specie di paese dei balocchi dove si parla una lingua speciale, magica: il dialetto. Quel bambino è l’autore di questo romanzo autobiografico.

Dialoga con l’autore il giornalista Alessandro Scandale.

 

Ore 10.30 – LA TERRA DI MEZZO

LETTURE ANIMATE PER BAMBINI

A cura del personale della Biblioteca Comunale di Cornedo Vicentino.

Ore 11.00 – VILLAGGIO DELLE FIABE

MARCO SOLDA’ presenta CRONACHE DA UNA PANDEMIA

L’autore cornedese dialoga con il pubblico attraverso la lettura di alcune sue poesie, lo accompagnano le musiche dell’MG Duo.

Dalle ore 15.00 alle ore 22.00 – ANDAR PER LIBRI

Apertura della mostra-mercato del libro, una passeggiata tra le ultime novità editoriali in uscita nelle librerie.

Ore 15.00 – VELA DEI LETTORI

DOUGLAS MORTIMER si presenta a Librar Cornedo

Douglas Mortimer, un dandy nella società moderna, è ormai diventato sinonimo di cultura dell’eleganza in Italia.  È un personaggio nato dall’esigenza di riscoprire piaceri, gesti e valori dimenticati. Un moderno Don Chisciotte, forse idealista e sognatore, ma ancora capace di credere caparbiamente al primato della gentilezza sulla volgarità, della cavalleria sulla maleducazione e dell’eleganza sulla sciatteria.
Douglas Mortimer dialoga con il suo pubblico, presentando i suoi libri, ripercorrendo la sua carriera e raccontando la sua filosofia di vita.

Ore 16.00 – VELA DEI LETTORI

LORIS GIURIATTI presenta LO CHIAMAVANO ALPE MADRE – Ed. Rizzoli

Loris Giuriatti torna a raccontare la montagna e la Grande Guerra attraverso un’eccezionale storia.
Dopo il primo incontro con il Monte Grappa, quando era un ragazzino, Angelo è rimasto folgorato dalla meraviglia del paesaggio e ora che è cresciuto, quelle terre sono diventate casa sua e della moglie Carlotta. È autunno inoltrato quando si presenta da loro un visitatore con un abbigliamento poco adatto alla montagna. Joshua porterà con sé un enigma da risolvere che porterà i nostri protagonisti a riesumare una vicenda di più di cento anni prima, avvenuta tra Vienna e il Grappa. Una storia legata a doppio filo con un amore contrastato e un mistero che risale alla Prima guerra mondiale.

 

Ore 17.00 – VELA DEI LETTORI

RICK DUFER presenta SENECA TRA GLI ZOMBI – Ed. Feltrinelli

Il pericolo di perdersi nel rumore è altissimo e la capacità di orientarsi nel caos, così come nel vuoto di vite “con il pilota automatico”, è sempre più labile. Come zombie privi di coscienza, ci lasciamo dirigere da forze che non capiamo né padroneggiamo. E così finiamo per perdere il controllo e diventiamo qualcosa che non ci piace. Eppure, ce la possiamo fare a riprendere il bandolo delle nostre esistenze. Rick DuFer ci conduce lungo un percorso che ci porterà a recuperare il gusto della responsabilità e dell’esercizio del pensiero.

Ore 17.45 – VILLAGGIO DELLE FIABE

IN FAMIGLIA

Spettacolo di poesia a cura di Antonio Amadeus Pinnetti del collettivo poetico Rimescolate di Padova, realtà sorta dalla necessità di sperimentare sull’oralità e sulla parola.

Ore 18.00 – VELA DEI LETTORI

ANDREA VITALI presenta LA GITA IN BARCHETTA – Ed. Garzanti

A Bellano, che può essere visto come un paese-mondo in cui tutti possono ritrovare qualcosa di sé, Andrea Vitali ambienta una delle migliori partiture composte dalla sua penna leggera e tagliente.
Per i lettori è l’irresistibile occasione di immergersi ancora una volta nell’intreccio sorprendente di storie, dipinte dall’autore, che è la vita.

Ore 19.00 – VELA DEI LETTORI

APERITIVO TIPICO IN MUSICA

Momento conviviale con uno dei prodotti tipici del territorio di Cornedo Vicentino, la Corniola marchiata dal riconoscimento De.Co. (Denominazione Comunale).
A cura della Confraternita della Corniola Cornedese.

Accompagnano il momento conviviale le note delicate dell’arpa di Anima Keltia.

Ore 20.00 – PARCO COMUNALE PRETTO E VELA DEI LETTORI

LA BANDA CITTADINA CORNEDESE IN
CINEMA E MUSICA: LE GRANDI SINFONIE DEL MONDO CINEMATOGRAFICO

Esibizione musicale a cura della Banda Cittadina Cornedese, le colonne sonore dei grandi film internazionali risuonano nel Parco Comunale Pretto, in particolare alcuni brani della colonna sonora del Signore Degli Anelli, composti da Howard Shore.

Ore 21.00 – VELA DEI LETTORI

PARLARE DELLA TERRA DI MEZZO: LINGUA E PAROLE DI TOLKIEN

L’importanza dell’uso del linguaggio leggendo i racconti della Terra di Mezzo.
Spettacolo di Rick DuFer liberamente ispirato al grande padre del The Lord of the Rings (Il signore degli anelli), il linguista J. R. R. Tolkien.

Domenica 12 giugno 2022

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 – LA TERRA DI MEZZO

LABORATORIO DI STORYTELLING

Ore 11:00 – VELA DEI LETTORI

VISITA GUIDATA AL PARCO PRETTO

Un’occasione unica per conoscere la storia e la flora del parco, ad opera del gruppo “Ecomicologico cornedese”.
Prenotazioni via SMS o WhatsApp al numero 339.7126890

Ore 12.00 – VELA DEI LETTORI

APERITIVO CON LA CORNIOLA

Momento conviviale con uno dei prodotti tipici del territorio di Cornedo Vicentino, la Corniola marchiata dal riconoscimento De.Co. (Denominazione Comunale).

A cura della Confraternita della Corniola Cornedese.

Dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – LA TERRA DI MEZZO

LABORATORIO DI STORYTELLING

Dalle ore 15.00 alle ore 22.00 – ANDAR PER LIBRI

Apertura della mostra-mercato del libro, una passeggiata tra le ultime novità editoriali in uscita nelle librerie.

A cura della libreria Liberalibro.

Ore 16.00 – VILLAGGIO DELLE FIABE

DAVID CONATI e LORIS RIZZI presentano ZAMPOGNE DA SPARO – Ed. Cosmo Iannone

I fratelli Carmine e Nino Iorio sono i protagonisti di questa storia ambientata tra il Molise e la Campania negli anni immediatamente successivi all’unità d’Italia. I due ragazzi sono di indole diversa: impulsivo e aggressivo Carmine, più riflessivo e docile Nino. Sarà per questo che i loro destini prenderanno una strada molto diversa

Ore 17.00 – VELA DEI LETTORI

JACOPO DE MICHELIS presenta LA STAZIONE – Ed. Giunti

L’autore mescolando con vorticosa generosità d’invenzione i generi più popolari, come il thriller e il romanzo d’avventura, apre e chiude davanti al lettore le porte di storie differenti eppure sempre collegate, e lo conduce in giro per sotterranei favolosi e inquietanti senza mai perdere il filo di Arianna della sua scatenata gioia di raccontare.

Ore 18.00 – VELA DEI LETTORI

PAOLA BARBATO presenta LA CATTIVA STRADA – Ed. Piemme

Paola Barbato riesce ogni volta a sorprenderci con la sua capacità di vedere il male nascosto negli anfratti meno inquietanti della nostra quotidianità. Che sia un cellulare, una casa o una strada, la tensione che riesce a trasmetterci cresce a ogni libro. E, proprio per questo, non smetteremmo mai di leggerla.

IN CASO DI MALTEMPO GLI INCONTRI SI TERRANNO ALL’INTERNO
DELL’AUDITORIOUM PARROCCHIALE DI CORNEDO VICENTINO,
IN PIAZZA ALDO MORO

Cornedo Vicentino si prepara ad accogliere la seconda edizione di Librar Cornedo, un evento importante che segna la continuità della politica culturale di Cornedo, che nel frattempo è divenuta città, come baricentro nella Vallata dell’Agno

Siamo da sempre convinti che la cultura sia una risorsa e un bene prezioso che deve essere alla portata di tutte le fasce d’età e che sia strettamente connessa con la lettura, come attesta la cura e l’attenzione che questa amministrazione rivolge alla nostra biblioteca e agli eventi culturali.

In questo fine settimana di inizio giugno il nostro bellissimo parco e le nostre vie del centro saranno pronti ad accogliere questo evento che porterà cittadini da tutta la vallata e provincia dando lustro alla nostra città, con una varietà di appuntamenti tale da soddisfare tutti i gusti e tutte le fasce d’età.

La buona riuscita della manifestazione la dobbiamo anche alla partecipazione dei cittadini e delle nostre associazioni culturali, sempre pronte a partecipare e a collaborare con l’amministrazione quando ci sono delle manifestazioni di questo tipo.

Vi aspettiamo

 

Il Sindaco

Francesco Lanaro

LIBRAR CORNEDO sarà per Cornedo Vicentino e la Valle dell’Agno e per i propri rispettivi cittadini “un’ora d’aria”, un momento per rilassarsi, godere del bellissimo Parco comunale Pretto-Cassanello, entrare nel fantastico mondo del libro e della letteratura, attraverso incontri con gli autori, note musicali, rappresentazioni teatrali e poesia.

Abbiamo scelto di ricordare l’anniversario importante di tre autori fondamentali per la letteratura: Pasolini, Tolkien e Meneghello. Il primo, letterato, intellettuale, poeta, regista, politico, ha saputo raccontare le ipocrisie e i contrasti sociali in un’Italia che stava attraversato grossi momenti di cambiamento. Il secondo, Tolkien, grande linguista inglese, ha creato il mondo fantastico più importante della storia della letteratura: il mondo della Terra di Mezzo del Signore degli anelli, una serie di romanzi che sottolinea tematiche fondamentali della vita quali l’amicizia, l’avidità, la solidarietà, il coraggio, ma che ha soprattutto “dato dei popoli alle lingue”.

Il terzo, Luigi Meneghello, nato a Malo nel 1922, è stato per tutto il ‘900 un riferimento per la cultura della Provincia di Vicenza e dell’Alto Vicentino e nel testimoniare i valori della Resistenza, valori che oggi stiamo malgrado riscoprendo.

Sarà una festa di tutti, per grandi e piccini, per i lettori ma soprattutto per i non lettori, poichè durante questi giorni chiunque potrà entrare nel mondo letterario.

Mi auguro che sia per tutta la comunità un momento di festa e di ritrovata socialità all’insegna della cultura, dei libri e della letteratura.

La letteratura e la poesia riescono a farmi sentire umano, a eliminare quel senso di solitudine, a mettermi profondamente e significativamente in comunicazione con un’altra coscienza, in una maniera del tutto diversa da quanto riescano a fare altre forme d’arte.
(David Forster Wallace)

Giovanni Ambrosini
Assessore alla Cultura e agli Eventi

Librar Cornedo 2022 Mappa
Librar Cornedo 2022 Contributors